Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

SUCCESSI DELLA SQUADRA “TERABOT” DEL LICEO BOGGIO LERA ALLE FINALI NAZIONALI ROBOCUP JUNIOR ACADEMY 2019

Contenuto in: 

La cittadina di San Giovanni Valdarno (AR) dal 10 al 13 di aprile è stata sede delle finali nazionali della Robocup Junior Academy 2019, competizione di Robotica che quest’anno ha visto la partecipazione di un centinaio di squadre provenienti da tutta Italia. La competizione è stata organizzata dalla sezione italiana della RoboCup, organizzazione internazionale che promuove la Robotica e l'intelligenza Artificiale attraverso gare fra robot in grado di operare autonomamente.

In particolare, nella specialità Rescue Line i robot – interamente progettati, costruiti e programmati da ragazzi tra i 15 e i 19 anni – hanno dovuto attraversare i tortuosi percorsi tracciati sul campo di gara, aggirando gli ostacoli e rispettando la segnaletica, per raggiungere le agognate palline da raccogliere e depositare in un apposito contenitore.

Il sempre maggiore interesse per tali attività, il costante innalzamento del livello delle squadre partecipanti e la crescita esponenziale della difficoltà dei campi di gara, che hanno caratterizzato gli ultimi anni della manifestazione, non hanno creato problemi ai componenti della squadra Terabot del Liceo Scientifico Enrico Boggio Lera di Catania.

Infatti, Giulio Caflisch, Marco Vecchio, Giuseppe Sookoor e Gaspare Pirrera, nonostante la giovanissima età (sono tutti nati tra il 2002 e il 2003) hanno raggiunto incredibili risultati con la loro creatura Robin: dalla schiacciante vittoria, conquistata doppiando la squadra seconda in classifica, nelle selezioni territoriali per la Sicilia svoltesi nel mese di febbraio presso la STMicroelectronics di Catania, al ragguardevole quinto posto nella finale nazionale di San Giovanni Valdarno che garantisce ai nostri la partecipazione ai campionati Europei che si svolgeranno a Hannover, Germania, dal 21 al 23 giugno 2019.

Questi risultati sono il frutto di una passione e di un impegno che partono da lontano, visto che al Liceo Boggio Lera lo studio della robotica e delle tecnologie digitali sono oramai una tradizione consolidata negli anni, sia come potenziamento della didattica curriculare, sia come attività di eccellenza, finalizzata appunto alla partecipazione alle gare, che infine come attività di ricerca (come testimonia la partecipazione al Maker Faire nel 2016). Tutto ciò è reso possibile dal costante sostegno della Dirigente scolastica, prof.ssa Maria Giuseppa Lo Bianco, dalla passione dei Professori Carmelo Maccora e Massimo Marletta e dal formidabile impegno di tutti i docenti che hanno sostenuto e incoraggiato l’attività, dei ragazzi e delle ragazze che giorno dopo giorno si mettono alla prova per acquisire nuove competenze, applicando le discipline scolastiche alla realtà di un mondo sempre più digitale e tecnologico.

AllegatoDimensione
PDF icon articolo-robotica.pdf353.17 KB

Sito realizzato da Stefano Bisicchia su modello rilasciato da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.53 del 08/12/2016 agg.11/02/2017