Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Progetto Internazionale di Scambio Bilaterale tra il Liceo Statale Boggio Lera e l’IES Sanxenxo Galizia (Spagna).

Contenuto in: 

A maggio si è conclusa la seconda parte del Progetto Internazionale di Scambio Bilaterale che ha visto coinvolto il nostro Liceo con l’IES di Sanxenxo (Galizia).

Gli alunni della 1 A L: De Simone Giulia, Gozzi Elisa, Lena Asia, Maricchiolo Ludovica; gli alunni della 2 A L: Casaccio Carla, Grasso Francesco, Panebianco Francesco, Santonocito Samir, Spadaro Adriana; gli alunni della 2D L: Florio Penelope, Gulisano Claudia, Miatto Leonardo, Sferrino Samuele; le alunne della 3 A L: Ferlito Giorgia, Nicosia Morena, Spina Isabella, accompagnati dalle prof.sse Ballarò Eloisa e Chiara Rossana, hanno trascorso ad aprile una settimana ospitati dalle famiglie dei coetanei spagnoli in Galizia e poi a maggio hanno ospitato a loro volta gli studenti spagnoli nelle loro famiglie.

L’esperienza è stata molto significativa e stimolante per i nostri alunni, poiché hanno avuto la possibilità di approfondire la cultura e migliorare l’uso e la conoscenza della lingua spagnola grazie alle molteplici attività culturali svolte durante le settimane e grazie anche al rapporto di amicizia con i coetanei spagnoli e le famiglie ospitanti. Le attività previste durante la settimana in Spagna hanno permesso ai nostri ragazzi di conoscere i luoghi più suggestivi della Galizia. La Ría de Arousa, che è tra le più estese fra le rías della Galizia, ed è stata possibile visitare con un’escursione in catamarano dotato di vetrate sommerse per poter osservare da sott’acqua gli allevamenti dei migliori frutti di mare d’Europa. La città di Santiago di Compostela, con la sua splendida cattedrale, uno dei massimi santuari cattolici del mondo e tappa finale del cammino di Santiago de Compostela; il Museo dedicato ai pellegrini e al Cammino d’impostazione moderna e ricco di documenti e testimonianze artistiche e il centro storico, che ha mantenuto l’impianto medievale ed è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco. La città di Pontevedra, non solo tappa del cammino portoghese ma anche città pluripremiata per la sua qualità urbana, di vita e la sua politica per l’accessibilità, la sua zona antica e il Museo con i suoi fantastici tesori, come la collezione di oreficeria in oro, unica in Europa. La visita al Municipio di Sanxenxo, dove il sindaco ha incontrato gli studenti e ha sottolineato l’importanza di questa esperienza poiché “los caminos que nos unen nos enriquecen cultural y personalmente”.

Le attività svolte durante la permanenza degli studenti spagnoli in Sicilia hanno riguardato le escursioni e le visite di alcuni dei luoghi più emblematici dell’isola. L’Etna, Taormina, Siracusa, Acitrezza, Acicastello e la nostra città, Catania, che ha accolto gli alunni e i professori galiziani con l’affetto e l’ospitalità che ci contraddistingue. A cominciare dal nostro sindaco, dott. Salvo Pogliese e dall’assessore alla cultura dott.ssa Barbara Mirabella che hanno ricevuto gli studenti del gemellaggio, elogiando tale iniziativa e incoraggiandoli a promuovere lo scambio interculturale tra i giovani, che sempre più devono sentirsi cittadini europei.

 

Prof.ssa Eloisa Ballarò

Sito realizzato da Stefano Bisicchia su modello rilasciato da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.53 del 08/12/2016 agg.11/02/2017